Venerdì 09 Dicembre 2011

Manovra/ Monti ammonisce: Non solo i saldi sono intoccabili

Bruxelles, 9 dic. (TMNews) - Mario Monti si aspettava le "resistenze" venute da più parti al decreto "salva Italia", è pronto anche a verificare qualche possibile modifica, ma, diversamente dal passato, non sono solo i saldi ad essere intoccabili, ma con essi non si può metter mano al senso di tutta l'operazione, cioè le riforme introdotte e l'equilibrio sociale dei sacrifici. Il Professore lo ha chiarito in una lunga conferenza stampa tenuta al termine dei lavori del Consiglio europeo di Bruxelles, in buona parte dedicata a temi di casa nostra. "Le forze politiche stanno discutendo, ed il lavoro è seguito dal ministro Giarda. Non è questo il momento in cui posso dire cosa sarebbe o mneo accolto", ha risposto Monti a chi gli chiedeva quali modifiche sarebbe pronto a prendere in esame. Però, ha subito chiarito il premier, "in questa manovra non si possono toccare i saldi, ma neanche la strutturalità di molti contenuti e la nostra visione di distribuzione dei carichi". Le forze politiche, comunque, secondo il professore, in questa fase si stanno mostrando "tutte molto responsabili".

Lor

© riproduzione riservata