Venerdì 15 Maggio 2009

Fiera Libro ; Fini: Cultura è antidoto a tempi bui

Roma, 14 mag. (Apcom) - "L'educazione alla lettura e la cultura sono un antitodo per i tempi bui e rappresentano una garanzia per tempi migliori". Lo ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, inaugurando questa mattina nella Sala Gialla del Lingotto la 22sima edizione della Fiera del Libro di Torino. Fini ha sottolineato come il contributo fondamentale offerto dalla fiera del libro sia l'incontro tra popoli e culture e come proprio in questa occasione si possa constatare come "la letteratura rappresenti davvero un grande fattore di amicizia fra Paesi". Il presidente della Camera ha poi ribadito come la presenza quest'anno dell'Egitto sia di particolare interesse per l'Italia "affinchè crescano all'interno del Mediterraneo i rapporti di collaborazione e scambio sia di tipo culturale che di tipo sociale, economico e commerciale". Il messaggio che arriva quindi dalla Fiera del Libro è come si possano abbattere i pregiudizi apparentemente insormontabili attraverso la conoscenza della cultura dei Popoli che "rende gli uomini più simili fra loro - ha detto Fini - e quindi in qualche modo fratelli, contro ogni forma di razzismo, antisemitismo,xenofobia e integralismo. Gli scrittori possono quindi - ha concluso il presidente Fini - essere importanti messaggeri di solidarietà e di pace fra i popoli". Sdp/Cci

MAZ

© riproduzione riservata