Mercoledì 20 Maggio 2009

F1; Raikkonen: Resto in Ferrari anche con addio a Mondiale

Roma, 20 mag. (Apcom) - Kimi Raikkonen vorrebbe legare il proprio futuro alla Ferrari anche se la scuderia di Maranello dovesse sparire dalla Formula 1. Parlando a Montecarlo, dove domenica si disputa il Gran Premio del Principato, il finlandese si è detto "quasi certo" che la Ferrari non sparirà dal campionato ma, se questo dovesse avvenire per il mancato accordo con la Fia sul nuovo regolamento, lui vorrebbe comunque restare in Rosso e correre in altre categorie. "Sono quasi certo che non spariremo dalla Formula 1 - ha detto Raikkonen - ma non so, non possiamo essere certi al cento per cento. Io ho ancora un contratto con loro, e la casa corre in diverse categorie, quindi penso che troveranno un posto per me". Il finlandese ha aggiunto che "la Ferrari è una famiglia. E' il mio lavoro - ha sottolineato - ed è il posto in cui voglio rimanere. Qualunque cosa decidano di fare, io farò lo stesso. Siamo una famiglia e facciamo le cose insieme". Raikkonen ritiene comunque che l'eventuale perdita delle grandi case automobilistiche, come Ferrari e Renault, sarebbe un brutto colpo per la Formula 1. "Secondo me questa non è affatto una cosa positiva. Si tratta di team che hanno fatto la storia della Formula 1, e non si possono cambiare con team che provengono dalla Gp2 o da altre categorie, non sarebbe lo stesso".

Ant-Caw

© riproduzione riservata