Venerdì 22 Maggio 2009

Col caldo boom dei consumi di frutta, nell'ultima settimana +6%

Roma, 22 mag. (Apcom) - E' boom nei consumi di frutta. Lo afferma la Cia che nell'ultima settimana, da quando le temperature si sono alzate in modo sensibile, rileva una crescita delle vendite del 6%, con punte anche del 10-12%, rispetto ai precedenti sette giorni. Vanno a ruba meloni, kiwi, fragole e primizie come le ciliege, pesche e angurie. I consumi sono aumentati soprattutto a Roma e Firenze. "Il trend positivo - scrive la Cia - si inserisce in un quadro dove nel primo trimestre del 2009 proprio gli acquisti di frutta hanno segnato un aumento in quantità del 4,7% e in valore del 3,4% rispetto all'analogo periodo del 2008". Da studi recenti, ricorda la Cia, risulta che il nostro organismo necessita di consumare cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, di cinque colori diversi possibilmente, per ricevere la giusta quantità di vitamine, sali minerali e antiossidanti. Il consumo di frutta per combattere il caldo è un buon rimedio soprattutto per anziani e bambini. E' consigliata maggiormente la frutta fresca che, oltre alle proprietà organolettiche, "contiene fino al 90% di acqua",

Cep

© riproduzione riservata