Venerdì 22 Maggio 2009

Versace; Wsj: Ad di Risio verso dimissioni,attriti con Donatella

Roma, 22 mag. (Apcom) - L'amministratore delegato della Gianni versace SpA, Gianni di Risio, rassegnerà le dimissioni la prossima settimana. Lo riporta oggi in prima pagina il Wall Street Journal, citando una fonte informata dei fatti secondo cui la decisione è scaturita dopo mesi di contrasti con Donatella Versace, in merito a come tagliare i costi nella casa di moda mentre il settore del lusso sta attraversando a sua volta la peggiore congiuntura da molti anni a questa parte. Le dimissioni sono imminenti, attese per i prossimi giorni e "non è chiaro - prosegue il quotidiano - come reagirà la famiglia Versace", che detiene il totale controllo del gruppo. No comment da parte della famiglia alle indiscrezioni di stampa, mentre ieri sera era stato diffuso un comunicato per smentire che il rapporto con l'Ad fosse stato chiuso, aggiungendo che la società si sta "focalizzando sulle misure che dovrebbe adottare per le ricadute negative della congiuntura economica a carico del settore del lusso". Donatella Versace, 53 enne sorella del fondatore Gianni Versace, assassinato nel 1997, controlla un 20 per cento del capitale. L'altro fratello, ricorda il Wsj, Santo Versace un 30 per cento mentre la figlia 22enne di Donatella detiene il 50 per cento.

Voz

© riproduzione riservata