Sabato 23 Maggio 2009

Attore arrestato nel milanese per atti sessuali su una 13enne

Milano, 22 mag. (Apcom) - Conosce una ragazzina di 13 anni su Facebook e la frequenta, per poi portarla in casa e avere con lei rapporti sessuali. Alessio Saro, attore e comico milanese di 33 anni, è stato arrestato questa mattina dagli agenti della Squadra Mobile di Milano nel suo appartamento di Sesto San Giovanni, nell'hinterland della città: è accusato di atti sessuali nei confronti di una minore di 14 anni. L'attore e la ragazzina si sono conosciuti su Facebook: è stata lei a contattarlo, lo conosceva per le sue apparizioni come comico in alcuni programmi di Mediaset e videoclip di AllMusic. I due sono entrati in contatto e hanno cominciato a sentirsi. La violenza è avvenuta all'inizio di aprile, quando l'attore l'ha portata a casa sua. La ragazzina per andarci aveva mentito alla madre, dicendo che andava alla festa di un'amica e restava a dormire da lei. A denunciare l'uomo è stata proprio la mamma della giovane, che si è accorta dei suoi strani comportamenti e ha cominciato a controllare i suoi movimenti. Così ha scoperto che un uomo, che si è poi rivelato essere il comico, veniva a prenderla in macchina sotto casa spacciandosi per il fratello di un'amica, e che la figlia non era mai andata alla festa. Dopo la denuncia sono scattate le indagini della squadra mobile, che ha incastrato Saro anche grazie alle intercettazioni telefoniche e all'esame degli sms. Gli agenti hanno anche sentito la ragazzina, che ha fornito una versione che scagionava l'attore, così come lui le aveva chiesto in una telefonata. La conversazione era stata però registrata dagli inquirenti, che così sono riusciti a incastrarlo.

Mon

© riproduzione riservata