Sabato 23 Maggio 2009

Napolitano: Rispettare in ogni caso gli equilibri costituzionali

Palermo, 23 mag. (Apcom) - Gli equilibri costituzionali vanno rispettati sempre e comunque da tutti. Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, inserisce questo richiamo in un ampio e articolato discorso che pronuncia nell'aula bunker nel carcere dell'Ucciardone a Palermo richiamando le istituzioni e la politica a conservare la "qualità della politica" e il "prestigio delle istituzioni" come elementi essenziali nella lotta alla mafia. Napolitano insiste sulla necessità che ci sia fiducia nello stato di diritto, una fiducia che, osserva il presidente, "può rafforzarsi solo in un clima di rispetto, in ogni circostanza, degli equilibri costituzionali, da parte di tutti coloro che sono chiamati a osservarli".

Vep/Ral

© riproduzione riservata