Sabato 23 Maggio 2009

Spagna;Arrestata gang,obbligava nigeriane a prostituirsi con vudù

Madrid, 23 mag. (Ap) - Spingevano le nigeriane a prostituirsi con dei malefici riti vudù: per fortuna la polizia spagnola ha arrestato i capi della gang che si dedicava a questa inquietante pratica con l'accusa di traffico di esseri umani. Sono più di 23 i sospetti finiti in manette in seguito a numerose perquisizioni nel paese e che sono stati incriminati oggi in un tribunale di Huelva, nel sud-ovest della Spagna. Gli arresti sono scattati dopo che una donna ha raccontato a febbraio agli agenti i dettagli delle tattiche intimidatorie usate dal gruppo, secondo un comunicato della polizia. Le vittime, tra i 25 e i 35 anni, erano obbligate a versare considerevoli somme di denaro ai membri della gang, dopo che questi avevano raccolto i capelli, le unghie e addirittura il sangue delle prostitute per conservarli in una piccola borsa assieme a resti animali. Alle donne veniva detto che se avessero disubbidito sarebbero diventate pazze o le loro anime sarebbero state distrutte.

Cep

© riproduzione riservata