Martedì 26 Maggio 2009

Russia, il pil crolla del 10,5% nel mese di aprile

Roma, 26 mag. (Apcom-Nuova Europa) - La Russia ha registrato nel mese di aprile una contrazione del Pil del 10,5% rispetto allo stesso mese del 2008, ha annunciato il viceministro dello Sviluppo Economico, Andrej Klepach, confermando nei numeri la messa in guardia lanciata ieri dal presidente Dmitri Medvedev, che ha annunciato una recessione "più profonda del previsto". Per i primi quattro mesi dell'anno in corso, ha aggiunto Klepach, il Pil è sceso del 9,8%. Come riferisce Ria Novosti, per il pesante dato su aprile si tratta comunque di "dati preliminari", ha precisato il numero due dello Sviluppo Economico russo.

Orm

© riproduzione riservata