Mercoledì 27 Maggio 2009

Morti bianche; Sarroch, in 1000 manifestano di fronte alla Saras

Cagliari, 27 mag. (Apcom) - Sono oltre mille le persone che dalle sette del mattino presidiano i cancelli dalla Saras per ricordare i tre operai morti ieri in una cisterna della raffineria durante un intervento di manutenzione. In tutta la zona è in corso uno sciopero di otto ore proclamato dai sindacati confederali Cgil-Cisl-Uil. In programma, per la prossima settimana, anche un'assemblea nello stabilimento: all'ordine del giorno la sicurezza sul posto di lavoro. Intanto non è stato ancora fissato il giorno dei funerali di Gigi Solinas, 27 anni, Bruno Muntoni, 52 anni, sposato e padre di tre figli e Daniele Melis, di 26 anni, le vittime del tragico incidente di ieri. Sui loro corpi sarà effettuata l'autopsia. Di certo è che in quella giornata saranno proclamate altre quattro ore di sciopero.

Mig

© riproduzione riservata