Mercoledì 27 Maggio 2009

Versace, gruppo smentisce attriti tra Donatella e ad Di Risio

Milano, 27 mag. (Apcom) - Il gruppo Versace ha smentito oggi l'esistenza di "divergenze" tra Donatella Versace e l'amministratore delegato della casa di moda italiana Giancarlo Di Risio, che, secondo alcuni giornali, sarebbe sul punto di dimettersi. Versace "smentisce categoricamente l'esistenza di divergenze tra Donatella Versace e Giancarlo Di Risio sulla necessaria politica di riduzione dei costi", hanno indicato fonti del gruppo. Sia il Wall Street Journal la scorsa settimana che il Financial Times oggi hanno riportato la notizia dei presunti attriti sorti tra Donatella Versace e l'ad Di Risio in merito a come tagliare i costi della casa di moda, in una fase in cui anche il settore del lusso è stato colpito dalla crisi. Domenica il Telegraph ha invece riferito che Kim Winser, la regina della moda britannica, sarebbe stata contatta dal gruppo Versace per diventare il nuovo ad al posto di Di Risio. La manager ha da poco lasciato Aquascutum, rinomato marchio simbolo della moda londinese. (con fonte Afp)

Plg

© riproduzione riservata