Mercoledì 27 Maggio 2009

Sicurezza;Consiglio Difesa:Risorse limitate su militari in città

Roma, 27 mag. (Apcom) - Il Consiglio Supremo della Difesa, riunito oggi al Quirinale sotto la presidenza del capo dello Stato Giorgio Napolitano, "ha fatto un punto di situazione sull'impiego di personale delle Forze Armate sul territorio nazionale, in concorso con le Forze dell'Ordine e la Protezione Civile, e ne ha valutato le prospettive, tenuto conto delle limitate risorse disponibili e delle esigenze crescenti di impegno operativo dello strumento militare nelle aree di crisi". Lo rende noto un comunicato del Quirinale. "Il Consiglio - si legge nella nota - è stato poi aggiornato sui lavori della 'Commissione di alta consulenza e studio per la ridefinizione complessiva del sistema di difesa e sicurezza nazionale', istituita nello scorso mese di gennaio su iniziativa del Ministro della Difesa; e si è convenuto sull'esigenza di individuare in tempi brevi i provvedimenti di razionalizzazione da adottare, anche in vista dell'esercizio di bilancio 2010, per consentire alle Forze Armate di far fronte efficacemente ai crescenti impegni operativi internazionali e nazionali in un quadro di ridotte disponibilità finanziarie". La prossima riunione del Consiglio supremo di difesa è stata fissata per il giorno 11 novembre 2009.

Luc

© riproduzione riservata