Giovedì 28 Maggio 2009

Champions; Maroni si congratula con capo polizia e questore Roma

Roma, 28 mag. (Apcom) - Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, si è congratulato con il Capo della Polizia, prefetto Antonio Manganelli, per l'ottima gestione del servizio di ordine pubblico in occasione della finale di Champions League, ieri allo stadio Olimpico di Roma. I complimenti sono stati estesi anche al questore di Roma, Giuseppe Caruso - si legge in una nota del Viminale - e a tutte le Forze dell'ordine impegnate, che sono state oltre 3.000, tra operatori delle forze di polizia della provincia di Roma e unità di rinforzo provenienti dal territorio nazionale, e 1.000 stewards. Alla manifestazione hanno assistito 67.000 spettatori. Di questi, 50.000 erano tifosi inglesi e spagnoli: 37.000 hanno raggiunto la capitale transitando per gli aeroporti di Fiumicino e di Ciampino; 3.000 sono sbarcati in altri scali nazionali e hanno raggiunto successivamente la capitale con pullman o altri mezzi di trasporto; 2.500 sono arrivati, da Barcellona, via nave a Civitavecchia; 4.500, infine, hanno organizzato il loro viaggio con mezzi privati. Al servizio di ordine pubblico hanno collaborato anche 15 poliziotti inglesi e 13 poliziotti spagnoli.

Red/Apa

© riproduzione riservata