Domenica 31 Maggio 2009

Letteratura;Salinger pensa a querela contro sequel giovane Holden

Roma, 31 mag. (Apcom) - Salinger, sembra, è di pessimo umore. Gli agenti del più celebre scrittore-recluso della letteratura mondiale si preprano, Secondo il Telegraph. a far causa a un giovane scrittore svedese-americano, David California, che sta per pubblicare un sequel non-autorizzato del 51, il "Giovane Holden". Il libro si chiamerà "Sessant'anni dopo: tornando nel campo di segale" e nel romanzo il giovane Holden Caulfield è diventato un vecchio vagabondo di u'ottantina d'anni suonati (e malportati) che vaga tra le strade di New York dopo essersela data a gambe da un ospizio. Nel libro, rivela sempre il Telegraph, c'è anche una fugace apparizione dello stesso Salinger. Caulfield vecchio, a un certo punto, ha un breve incontro con un misterioso scrittore-eremita e il libro stesso è dedicato a J.D Salinger, con una frase un po' provocatoria: "il peggior bugiardo che tu abbia visto in tutta la tua vita". Resta da capire se agenti e legali di Salinger entraranno in azione. Alla Windupbird Publishing, la casa editrice del discusso sequel, si dicono sereni: il libro, dicono, è "molto diverso" dal "Giovane Holden" e definirlo un sequel è "inappropriato".

VGP

© riproduzione riservata