Lunedì 01 Giugno 2009

Europee, Prodi: Voto importantissimo,Pd sostenga idee democratici

Roma, 1 giu. (Apcom) - Le forze che componevano l'Ulivo, "quelle che c'hanno portato nell'euro", hanno oggi "una grande responsabilità, portare avanti questa idea dei progressisti e dei democratici per essere più forti in Europa e per fare un'Europa forte nel mondo". E' l'appello rivolto al Pd dall'ex presidente del Consiglio e della Commissione europea, Romano Prodi, intervistato al Tg1. "Il voto per l'Europa è importantissimo - sostiene l'ex premier a meno di una settimana dall'apertura delle urne - senza l'Europa in questa tempesta noi nel mondo saremmo naufragati, solo l'Europa ci ha salvato". Quanto all'operato di fronte alla crisi, per Prodi "l'Europa non ha fatto quello che non poteva fare, perchè l'Europa è ancora a metà. Per questo - sottolinea Prodi - queste elezioni sono importanti, perchè bisogna spingere l'Europa verso una coesione che la renda abbastanza forte da poter dialogare con la Cina, con gli Stati Uniti con parità di meriti e mezzi". Infine, sul ruolo del nostro Paese: "Non esiste l'Europa senza l'Italia. L'Italia è sempre stata il perno d'Europa".

Grb

© riproduzione riservata