Lunedì 01 Giugno 2009

Lecce, scoperta evasione fiscale da oltre 100 milioni

Milano, 1 giu. (Apcom) - La Guardia di finanza di Lecce ha scoperto un'impresa della provincia salentina che nel periodo 2005-2007 ha evaso oltre 100 milioni di euro di tasse e ha emesso false fatturazioni per una cifra analoga. Nel dettaglio, spiegano dalle Fiamme gialle leccesi, l'impresa ha sottratto alla tassazione diretta una base imponibile di 93.115.790 euro e ha evaso l'imposta sul valore aggiunto per 7.719.840 euro. L'azienda inoltre ha omesso di presentare le dichiarazioni fiscali per gli anni d'imposta 2006 e 2007 e ha emesso fatture per operazioni inesistenti per oltre 110 milioni di euro e utilizzato analoghi documenti per quasi 100 milioni di euro. Le attività sono espressione di un'azione condotta dalla Guardia di finanza sull'intero territorio nazionale.

Lme

© riproduzione riservata