Lunedì 01 Giugno 2009

Calcio; Ancelotti tra Chelsea e Real Madrid: Sono pronto a tutto

Roma, 1 giu. (Apcom) - Ancora due giorni prima di rivelare quale sarà il suo futuro, ma intanto Carlo Ancelotti si dice "pronto ad affrontare qualunque avventura". Dopo avere annunciato ieri il suo addio al Milan dopo otto stagioni, il nome del tecnico emiliano viene insistentemente accostato alle panchine del Real Madrid e del Chelsea. "Ritengo di avere l'esperienza per allenare anche da altre parti, sono vaccinato", ha detto questa mattina Ancelotti a Radio Anch'io lo Sport. "Quando parlerò? Oggi e domani ho da fare, nei prossimi giorni. Chi mi porterei dietro? Rino Gattuso? E' giusto che rimanga una bandiera del Milan, come altri. La Roma? E' giusto che ad allenare i giallorossi rimanga Luciano Spalletti". Intanto il Milan presenterà oggi il nuovo allenatore, il brasiliano Leonardo De Araujo. "Ieri sono stato a cena con lui e con Adriano Galliani, i rapporti restano ottimi", ha detto Ancelotti. "Leonardo è un amico, negli ultimi anni è stato molto vicino a me e alla squadra, conosce bene l'ambiente e questo è un vantaggio. Difficile allenare il Milan? E' difficile allenare. Ma lui ha le capacità per risolvere le problematiche".

CAW

© riproduzione riservata