Martedì 16 Giugno 2009

Russia;Mosca rilancia contro dollaro:diversificare riserve mondo

Roma, 16 giu. (Apcom-Nuova Europa) - Meno dollari per le riserve mondiali: il presidente russo Dmitri Medvedev ha rilanciato la richiesta russa di ridimensionare il ruolo della moneta americana, in un contesto che sottolinea i toni di sfida agli Usa, oltre alla preoccupazione per le sorti del biglietto verde in una fase di crescente deficit pubblico americano. Medvedev è tornato a sostenere la necessità di affiancare al dollaro altre valute di riserva nel suo discorso al summit dell'Organizzazione per la Cooperazione di Shangai (Sco), forum regionale capeggiato da Cina e Russia, di crescente peso economico e politico, riunito oggi a Ekaterinburg. Nella città degli Urali oggi si apre in mattinata anche il primo vertice a livello di capi di Stato del gruppo Bric (Brasile, Russia, India e Cina), club di Paesi emergenti decisi a far sentire la loro voce anche in contrappeso al G8, che vede inclusa solo la Russia.

Orm

© riproduzione riservata