Martedì 16 Giugno 2009

Lombardia; Bergamo, pensionato ferisce marocchino a forbiciate

Milano, 16 giu. (Apcom) - Un pensionato di 71 anni di Bergamo, residente nel centro città, ha aggredito ieri notte un marocchino di 32 anni ferendolo al ventre con due fendenti inferti con una forbice. L'aggressione intorno alla mezzanotte su un mezzo della linea 9 di Bergamo. L'anziano prima se l'era presa con un altro passeggero extracomunitario, per poi dare in escandescenze danneggiando alcuni sedili. A quel punto, l'ira del pensionato si è rivolta contro il maghrebino che, sulle prime, ha cercato di calmarlo per venire poi colpito all'addome da un paio di forbici. A quel punto l'autista del mezzo si è visto costretto a chiedere l'aiuto della polizia subito accorsa con un paio di volanti. Il marocchino è stato trasportato in ospedale in autoambulanza per la sutura delle ferite riportate. Tenuto in osservazione tutta la notte, è stato dimesso stamattina quando, essendo sprovvisto di regolare permesso di soggiorno, gli è stato notificato l'ordine di lasciare il territorio nazionale. Per il pensionato invece scattata la denuncia a piede libero per lesioni gravissime.

Gfp

© riproduzione riservata