Martedì 16 Giugno 2009

Campania; Napoli, scontri disoccupati-polizia: 25 in questura

Napoli, 16 giu. (Apcom) - Venticinque disoccupati sono stati accompagnate in questura a Napoli per accertamenti in seguito agli scontri verificatisi con la polizia. Le tensioni sono scaturite dopo che un gruppo di persone ha occupato i binari della stazione ferroviaria di Napoli Centrale. Il blocco ferroviario, che ha causato numerosi disagi a pendolari e turisti, ha richiamato l'arrivo delle forze dell'ordine. Secondo quanto riferito dalla questura, è scaturita una fitta sassaiola da parte dei manifestanti, alla quale gli agenti hanno risposto con il lancio di tre lacrimogeni. Tre gli agenti feriti le cui condizioni non sono gravi. I 'Senza lavoro' chiedono la prosecuzione del progetto di formazione 'Isola'. Nel pomeriggio, intanto, anche ad Acerra Comune alle porte di Napoli, si è verificato il blocco dei binari all'altezza della stazione e un gruppo di disoccupati ha occupato il Duomo, facendo annullare la celebrazione della Messa.

Psc/

© riproduzione riservata