Martedì 16 Giugno 2009

Amore in vacanza? Da ginecologi guida-maglietta al sesso sicuro

Roma, 16 giu. (Apcom) - Una under 25 su tre non utilizza alcun metodo contraccettivo e il 20% delle ragazze italiane si fida del coito interrotto per non restare incinta. E, nel Bel Paese, è boom del ricorso alla "pillola del giorno dopo", usata nel 60% dei casi da ragazze fra i 14 e i 20 anni. Ancora, passano dallo 0,5% del 1995 all'1,2% del 2005 le under 14 che chiedono il ricorso all'interruzione volontaria di gravidanza e sono in aumento anche le malattie sessualmente trasmissibili, con la clamydia che è aumentata di 10 volte nell'ultimo decennio. Per questo, in vista dell'estate, i ginecologi hanno messo a punto la guida per viaggiare sicuri: un agile manualetto che prevede anche la traduzione in 11 lingue di 10 domande "chiave" per ottenere con facilità contraccettivi e la consulenza di esperti, anche se lontani da casa. La Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo) ha messo a punto un kit per l'amore sicuro: una T-shirt per portarsi "cuciti addosso" i punti fermi sull'amore e la guida tascabile Travelsex con le frasi salvavita e i principali consigli per sapere dove e chi rivolgersi in caso di emergenza, anche se si è a spasso per l'Europa. Ognuno potrà personalizzarlo, completando sulla magliettina in regalo la frase "L'amore è..." e mettendoci, letteralmente, la faccia: a tutti i partecipanti al gioco sarà infatti chiesto di indossare la propria opera, farsi fotografare e poi votare sul sito www.sceglitu.it la migliore. La campagna "Scrivi la tua pillola d'amore estivo", realizzata in collaborazione con il Cts (Centro Turistico Studentesco e giovanile) che parte oggi a Roma e toccherà 10 città italiane fino a fine agosto. "L'obiettivo è sensibilizzare i giovani sull'importanza della prevenzione e dell'informazione - spiega Giorgio Vittori, presidente Sigo -. I mesi estivi sono quelli di massima allerta: lo riscontriamo a settembre nei nostri ambulatori. Travelsex, realizzata in 300.000 copie, verrà distribuita in 30 sedi del CTS sparse su tutto il territorio. Anche chi resta a casa può giocare: sul sito dedicato al progetto Scegli Tu, il programma sulla contraccezione consapevole promosso dalla Sigo, è possibile scaricare i materiali e creare la propria T-shirt virtuale. Le 1.000 migliori foto (dal vivo e non) verranno pubblicate nel portale, dove gli utenti potranno esprimere il proprio voto ed eleggere la frase della settimana e incoronare poi il vincitore finale, premiato a settembre durante lo "Scegli Tu party". In palio 1.000 T-shirt con lo slogan più gettonato.

Red/Apa

© riproduzione riservata