Domenica 28 Giugno 2009

Honduras: Il presidente Zelaya arrestato dai militari

Tegucigalpa, 28 giu. (Ap) - Un gruppo di militari ha arrestato il presidente dell'Honduras e lo ha portato in una base dell'aviazione militare, appena prima che iniziassero le operazioni di voto per il contestato referendum sulla riforma costituzionale. Il segretario privato di Manuel Zelaya ha spiegato che il presidente è stato arrestato e condotto in una base alla periferia della capitale Tegucigalpa. Un cronista dell'Associated Press ha riferito di aver visto questa mattina decine di soldati con l'elmetto verde circondare la residenza del presidente; poco dopo sono saliti a bordo di camion e sono andati via. Circa sessanta poliziotti continuano a pattugliare l'abitazione. Il presidente Zelaya aveva promesso di andare avanti con il referendum sulla riforma costituzionale malgrado l'opposizione della Corte Suprema, dell'esercito, del Congresso e dei membri del suo stesso partito.

Fco

© riproduzione riservata