Giovedì 23 Luglio 2009

Giustizia/ Alfano: Da Csm nessuna bocciatura, solo un parere

Roma, 23 lug. (Apcom) - Quello negativo espresso dal Consiglio superiore della magistratura sul disegno di legge sul processo penale "è un parere, non vi è nessuna bocciatura perché è il Parlamento che promuove o boccia i disegni di legge", secondo il ministro della Giustizia Angelino Alfano. "Noi - afferma il Guardasigilli interpellato dai giornalisti a margine della visita che ha compiuto al carcere romano di Regina Coeli - riteniamo che attraverso il nostro progetto di riforma del processo penale assicureremo piena parità tra accusa e difesa, renderemo più efficienti le difese in giudizio dei cittadini sottoposti a processo penale, faremo sì che i pubblici ministeri possano svolgere pienamente il loro lavoro e che l'accertamento della verità dibattimentale possa essere più efficace e certa".

Ska/Ral

© riproduzione riservata