Martedì 28 Luglio 2009

Birmania/ Processo Aung San Suu Kyi, verdetto rinviato a venerdì

Rangoon, 28 lug. (Ap) - Il tribunale di Rangoon ha fissato per venerdì 31 luglio la data per il verdetto al processo contro Aung San Suu Kyi. Il premio Nobel rischia cinque anni di prigione se sarà riconosciuta colpevole di avere violato i termini della sua detenzione dopo che un americano a inizio maggio ha fatto visita nella sua casa. Il giudice Thaung Nyunt ha annunciato la data del 31 luglio questa mattina, al termine dell'arringa degli avvocati difensori di Aung San Suu Kyi. La leader della Lega Nazionale della democrazia, principale partito d'opposizione al regime militare birmano, ha trascorso agli arresti, domiciliari e non, 14 degli ultimi 20 anni.

Fcs

© riproduzione riservata