Martedì 28 Luglio 2009

Rifiuti, Bertolaso: Campania ha due anni di autosufficienza

Roma, 28 lug. (Apcom) - A fine anno, con la scadenza della gestione commissariale dell'emergenza rifiuti in Campania, " contiamo di lasciare in eredità alle autorità locali 4 mln e 350 mila metri cubi per lo stoccaggio dei rifiuti che porteranno allo smaltimento di 4 mln e mezzo di tonnellate di spazzatura. La Campania ogni anno produce 2 mln e 200 mila tonnellate di rifiuti vuol dire che ci saranno 2 anni di vita e di autosufficienza per la regione". Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del consiglio e Commissario straordinario all'emergenza rifiuti in Campania, Guido Bertolaso, nel corso della audizione in Commissione parlamentare sul ciclo dei rifiuti. Due anni di tempo che dovranno servire a implementare i comportamenti e le azioni virtuose da parte degli enti locali. E proprio gli enti locali, i comuni, rappresentano almeno in parte una nota dolente. Il commissario straordinario ha infatti presentato una corposa relazione sui 551 comuni della regione Campania. Di 11, Bertolaso ha annunciato che chiederà al ministro dell'Interno, Roberto Maroni, l'avvio della procedura pe scioglimento dei consigli comunali. Gli altri 540 sono virtuosi? "sono meno biricchini", ha risposto Bertolaso al termine dell'audizione". (segue)

Nes

© riproduzione riservata