Giovedì 30 Luglio 2009

Iran,opposizione torna in piazza per commemorare vittime proteste

Roma, 30 lug. (Apcom) - Tornano in piazza i supporter dell'opposizione iraniana, che a Teheran hanno organizzato per oggi un corteo di protesta contro la rielezione di Mahmoud Ahmadinejad alla presidenza della Repubblica islamica d'Iran. L'occasione è fornita dalla volontà di commemorare tutte le vittime delle manifestazioni post elettorali, e tra esse Neda Agha Soltan a quaranta giorni dalla sua morte. Il 20 giugno scorso, nella capitale iraniana, si verificarono scontri violenti costati la vita a diverse persone tra cui la giovane Neda, diventata un simbolo della rivolta. Le vittime sono state successivamente sepolte al cimitero Beheshte Zahra, a sud di Teheran. La cerimonia di commemorazione chiesta dai leader dell'opposizione, e che sarebbe stata organizzata nella 'Grand Mosala' di Teheran che può contenere fino a 100.000 persone, è stata negata: i manifestanti, riferisce il Times, si riuniranno così in nove diverse località della capitale per ricordare le vittime delle proteste e ribadire il proprio dissenso nei confronti delle autorità della Repubblica Islamica.

Coa

© riproduzione riservata