Mercoledì 05 Agosto 2009

Calcio/ Milan, Pirlo: Contento di rimanere, avventura continua

Roma, 5 ago. (Apcom) - Andrea Pirlo ha accolto con soddisfazione l'annuncio del patron del Milan Silvio Berlusconi, che oggi ha tolto dal mercato il centrocampista della nazionale pronosticandolo rossonero a vita. "Oggi è una bellissima giornata, sono contentissimo di poter chiudere qui la mia carriera", ha detto Pirlo dal sito del Milan: "Questo grazie al presidente Silvio Berlusconi, ad Adriano Galliani e a Leonardo che togliendomi dal mercato mi danno la possibilità di chiudere qui la mia carriera. Quando mi hanno comunicato questa notizia eravamo tutti contenti", ha detto il calciatore inseguito dal Chelsea, "finalmente finisce la storia di quest'estate e possiamo proseguire l'avventura in rossonero". "C'è stata la possibilità di cambiare squadra e avventura però alla fine di comune accordo, la società ed io, abbiamo deciso di proseguire e siamo tutti più contenti. E' stata un'estate travagliata", ha detto Pirlo, "con tanti dubbi, però alla fine in famiglia siamo tutti più felici di rimanere a Milano". La conferma odierna suona come un'investitura. "Quest'anno dopo l'addio di Maldini e la cessione di un giocatore importantissimo (Kakà, ndr) siamo tutti più responsabili": "La storia del Milan deve continuare come quella passata, cioè vincendo. Noi più anziani - ha affermato il centrocampista - dobbiamo prenderci più responsabilità regalando a tutti grandi soddisfazioni. Il presidente ci ha parlato con grande voglia, come sempre vuole che la storia prosegua e quindi ricominciamo con grande carica". (segue)

Grd-Caw

© riproduzione riservata