Domenica 16 Agosto 2009

Birmania/ John Yettaw consegnato a funzionari americani

Rangoon, 16 ago. (Apcom) - Il pacifista americano John Yettaw, imprigionato in Birmania per aver attraversato a nuoto un lago fino alla casa della leader dell'opposizione Aung San Suu Kyi, è stato consegnato oggi ad alcuni funzionari dell'ambasciata statunitense a Rangoon poco prima della sua espulsione. Lo ha riferito un responsabile birmano. Al momento Yettaw si trova ancora nel carcere d'Insein, a nord di Rangoon, e ne uscirà solo per essere condotto all'aeroporto al momento della partenza del senatore americano Jim Webb, che ne ha ottenuto la liberazione. Webb dovrebbe lasciare il paese nel primo pomeriggio per raggiungere Bangkok. Yettaw, 54 anni, era stato condannato a sette anni di reclusione e ai lavori forzati per la sua intrusione avvenuta lo scorso maggio ma, dopo la visita ieri di Webb ai leader della giunta militare birmana, l'uomo ha ottenuto l'espulsione e quindi potrà evitare il carcere. Il pacifista mormone soffre di gravi problemi di salute tra cui crisi epilettiche. (fonte Afp)

Chb

© riproduzione riservata