Martedì 03 Novembre 2009

Usa/ Merkel al Congresso: non dimenticheremo mai il vostro aiuto

New York, 3 nov. (Apcom) - "Noi tedeschi siamo consapevoli di quanto dobbiamo al popolo americano e non lo dimenticheremo mai". Con queste parole la cancelliera tedesco, Angela Merkel, si è rivolta al Congresso americano in seduta plenaria ricordando il contributo degli Stati Uniti per mettere fine alla Seconda Guerra Mondiale e per arrivare alla riunificazione tedesca. "Tutto è possibile in questo mondo, anche nell'era della globalizzazione", ha detto la leader tedesca che ha dedicato la prima parte del suo discorso al crollo del muro di Berlino, di cui ricorre il ventennale la prossima settimana. "Nemmeno nei miei sogni più arditi avrei pensato vent'anni fa di poter anche solo viaggiare negli Stati Uniti", ha detto "la cancelliera" interrotta più volte dalla standing ovation dei parlamentari americani. Uno degli applausi più prolungati è andato a Mikhail Gorbaciov, l'ultimo presidente dell'Unione Sovietica, ringraziato apertamente da Merkel per il suo coraggio nel mettere fine alla Guerra Fredda.

Emc-Bat

© riproduzione riservata