Mercoledì 04 Novembre 2009

Chrysler/ Riduce piattaforme, 3 con Fiat. 21 modelli entro 2014

New York, 4 nov. (Apcom) - Chrysler intende ridurre da undici a sette entro il 2014 le proprie piattaforme, tre delle quali saranno condivise con Fiat. E' quanto emerge dalla presentazione del piano industriale quinquennale in corso ad Auburn Hills, nei pressi di Detroit, in Michigan. Chrysler potrà contare su 21 modelli entro il 2014, come era stato mostrato anche in una serie di slide diffuse all'evento, al quale sono presenti circa 450 persone tra tra analisti finanziari, rappresentanti dei sindacati e del Governo (in qualità di azionisti del colosso di Detroit), autorità locali e, ovviamente, giornalisti. Attualmente in corso l'intervento del numero uno del marchio Dodge Ralph Gilles. Chrysler "garantirà un ritorno agli investitori" e "non deluderemo le aspettative, interne ed esterne", ha detto l'amministratore delegato Sergio Marchionne.

Ars-Emc

© riproduzione riservata