Lunedì 04 Maggio 2009

Baghdad: forse il Papa in Iraq a metà maggio

Roma, 4 mag. (Apcom) - Secondo fonti parlamentari irachene, definite "ben informate" dal giornale di stato, al Sabah ci sarebbero "alte probabilità" che il Papa Benedetto XVI visiti l'Iraq verso la metà di questo mese. A quattro giorni dalla partenza per Giordania e Israele (8-15 maggio) del Pontefice, le stesse fonti del giornale che non vengono nominate, spiegano che il "Vaticano sta studiando l'invito ufficiale del presidente iracheno, Jalal Talabni e del premier Nouri al Maliki, rivolto alla Santa sede "di visitare l'Iraq per conoscere la situazione sul terreno, soprattutto quella della comunità cristiana". "Se il Vaticano decide di s?, - hanno precisato le fonti del giornale - la visita avverà dopo la seconda metà del corrente mese". Il quotidiano iracheno, non parla della capitale, Baghdad, come meta dell'eventuale visita, ma si riferisce genericamente all'Iraq.

Fth

© riproduzione riservata