Martedì 05 Maggio 2009

Berlusconi: E' una menzogna che frequento minorenni

Roma, 5 mag. (Apcom) - L'accusa di frequentare minorenni è "un'altra menzogna". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, durante 'Porta a Porta'. Il premier ha sottolineato come "Repubblica, sempre Repubblica, aveva fatto un titolo in cui sottendeva una mia frequentazione con una ragazza che facendo quel giorno diciott'anni fino al giorno prima era minorenne".

Red

© riproduzione riservata