Domenica 10 Maggio 2009

Usa-Russia; Putin: decisioni Nato ostacolano rilancio relazioni

Mosca, 10 mag. (Ap) - Gli sforzi per rilanciare le relazioni fra Russia e Stati Uniti sono ostacolati dalla decisione della Nato di effettuare delle manovre militari in Georgia: lo ha affermato il presidente russo Vladimir Putin, in visita in Giappone. Putin ha accusato l'Alleanza di voler sostenere il governo del presidente georgiano Mikhail Saakashvili, dal 9 aprile scorso obbiettivo di una serie di manifestazioni dell'opposizione filo-russa, che ne chiede le dimissioni. "E' in tale contesto che la Nato ha deciso di tenere queste esercitazioni: evidentemente, non si può non vedervi un sostegno al governo al potere", ha ribadito Putin, che ha accusato: "I manifestanti vengono pestati, i militanti feriti: gli sparano addosso, c'è sangue sulle strade e il numero dei prigionieri politici aumenta". Mgi

MAZ

© riproduzione riservata