Venerdì 17 Agosto 2012

Verso Parigi/2
Jaguar F-Type

La F-Type, la nuova sportiva Jaguar due posti, farà il suo debutto ufficiale al Salon de l'Automobile di Parigi il prossimo 27 settembre. Adrian Hallmark, Global brand director di Jaguar Cars, ha dichiarato: "La presentazione della F-Type a Parigi rappresenterà una giornata davvero significativa nella storia della Jaguar in quanto segnerà il ritorno del nostro marchio nel mercato delle auto sportive, un mercato che fin dall'inizio abbiamo contribuito a creare. Come lo furono i suoi modelli predecessori nella loro epoca, la F-TYPE sarà molto innovativa essendo una straordinaria sportiva ad alte prestazioni, in grado di mostrare le innovative tecnologie ingegneristiche e l'eccellenza stilistica di Jaguar."

La F-Type sarà presentata nella versione convertibile con una gamma di tre motorizzazioni a benzina: il nuovissimo 3.0 litri V6 sovralimentato nelle varianti da 340 e 380 Cv e una nuova unità derivata dal 5,0 litri V8 sovralimentato. Tutti i propulsori saranno a trazione posteriore, trasmessa attraverso un cambio automatico a otto rapporti e saranno equipaggiati con la tecnologia Stop/Start. Dopo l'apparizione in versione “camuffata” al Goodwood Festival of Speed a giugno di quest'anno, i test di collaudo dei prototipi sono continuati negli ambienti più difficili del mondo. Questo programma di test è stato ideato nel quadro dei progetti effettuati dagli ingegneri Jaguar nel “mondo virtuale”, un processo in cui Jaguar è leader nel settore.

In pratica, più di mezzo milione di analisi progettuali differenziate sono state effettuate sulla F-Type, il tutto attraverso 10 milioni di ore di elaborazione Cpu, creando più di 300 TB di dati. Se la stessa quantità di analisi progettuali venisse trasformata in delle vere e proprie automobili, il numero di prototipi F-Type costruiti, posizionati paraurti contro paraurti, avrebbe riempito la maggior parte della rete stradale del Regno Unito. Ian Hoban, Jaguar's vehicle line director, ha osservato: "Quando si lavora su una vettura sportiva del nostro marchio le aspettative di tutto il mondo sono enormi. Siamo davvero lieti di come le qualità emerse nel lavoro di simulazione virtuale si siano tradotte nel mondo reale".

Daniele Vaninetti

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags