Giovedì 22 Ottobre 2009

Weekend di verdetti in autodromo
Sara Gt, Formula 3 e tutte le altre

Monza - Francisco Cruz Martins, Stefano Livio e Lorenzo Bontempelli (questi ultimi primi in gara due) afferrano nell’ultimo appuntamento di stagione il titolo tricolore valido per il trofeo Sara Gt. Nello scorso fine settimana di gare disputate all’autodromo nazionale di Monza i piloti si sono aggiudicati il titolo rispettivamente nelle classi Gt2 e Gt3.

A Mario Ferraris e Aldo Cerruti, invece, va il trofeo nazionale Gt Cup. Per il campionato italiano Formula 3 si è trattata invece di una parata più che di una gara: la corona iridata è andata a Daniel Zampieri su Bmw preparata dal team Target, in testa al campionato per tutta la sua stagione e che a Monza riesce a confermare la sua competitività anche nell’ultimo round dell’anno, ottenendo senza fatica un terzo posto in gara 1 e un quarto in gara 2.

Per l’ultima prova del Porsche Carrera Cup Italia vittoria in gara 1 di Alex Balzan, davanti a Vito Postiglione e Alex Zampedri. In gara due Postiglione combatte fino a conquistare il primo gradino del podio e chiudendo davanti a Frassineti e Sutton. Grandissime emozioni per le due prove del Campionato italiano turismo endurance, che aveva già incoronato il suo campione con tre gare d’anticipo: Roberto Colciago. In gara 1 vince Andrea Bacci su Bmw M3 e in gara 2, invece, la Seat Leon Turbo di Colciago mette in riga tutti gli altri.

Renato Gaiofatto in coppia con Andrea Arduini su Honda Accord si ritirano in gara 1, ma chiudono con il terzo piazzamento di classe in gara 2. Per quanto riguarda i titoli di classe assegnati all’ultimo round Valentina Albanese su Seat Leon Tdi vince il titolo per i diesel, mentre Marco Baroncini e Giorgio Vinella, su Bmw 320 gruppo N sono i vincitori assoluti per le vetture sotto i 2000 cc.

Nella Leon Supercopa titolo per Matteo Zucchi e Luca Trevisiol. Nel campionato Superstars gara 1 combattutissima che consegna al podio Massimo Pigoli, su Mercedes, davanti a Stefano Gabellini e Roberto Russo. In gara due il già campione di stagione Gianni Morbidelli su Bmw si riprende la rivincita su Massimo Pigoli e Roberto Papini.

s.arosio

© riproduzione riservata