Nissan Pulsar più sportiva  in viaggio con Leonardo
Nissan Pulsar sulle rive dell’Adda

Nissan Pulsar più sportiva

in viaggio con Leonardo

Nuova versione turbo da 190 cavalli, un itinerario da Milano lungo l’Adda del Genio di Vinci

Bisogna essere concreti ma visionari, dicono a Nissan Italia, ricordando come quando la casa madre lanciò un veicolo tutto elettrico da grandi numeri come la Leaf tutti dubitarono potesse funzionare sul mercato. E allora cosa c’è di meglio che un viaggio sulle strade di Leonardo, per celebrare genio e sregolatezza? La casa giapponese l’ha compiuto per lanciare la nuova Pulsar Dig-T 190, messa alla prova lungo un itinerario che dal centro di Milano ha raggiunto il Lecchese lungo l’Adda e le sue chiuse, con tanto di traversata sullo storico traghetto leonardesco.

Lunga quattro metri e 38, Pulsar si posiziona tra la sbarazzina Juke e la celebrata Qashqai offrendo una linea più tradizionale. Una classica berlina cinque porte, rinnovata ora dal motore turbo benzina da 190 cavalli che accelera da 0 a 100 in 7,7 secondi e raggiunge i 217 km/h. E’ la Pulsar più sportiva, rollio e beccheggio sono ai minimi, la tenuta di strada è eccellente. I prezzi partono da 23.690 euro per arrivare a 26.480, e la casa dichiara consumi di 5,7 litri/100 km.

Una visione a 360°
A proposito di genialità, Nissan continua a proporre l’esclusivo sistema Around View Monitor (AVM), che va oltre la classica telecamera posteriore. Il conducente ha in sostanza una visione dall’alto. Elaborando le immagini delle telecamere installate sulla griglia del frontale, sul portellone e sui retrovisori esterni, il sistema cattura le immagini di tutto lo spazio circostante la vettura, restituendo – sul monitor del sistema di navigazione e informazione Nissan Connect da 5,8” - una veduta aerea della Pulsar e di tutto lo spazio e degli oggetti che la circondano.

Sotto il Ponte dell’Adda a Paderno

Sotto il Ponte dell’Adda a Paderno

La funzione AVM si inserisce automaticamente quando si innesta la retromarcia. Inoltre si può attivare a velocità fino a 10km/h premendo il pulsante della telecamera sulla plancia e individua anche persone e oggetti in movimento. Ci sono poi il sistema di copertura degli angoli ciechi, l’avviso di cambio di corsia involontario, il controllo attivo della traiettoria e così via.

Nissan Pulsar sul traghetto leonardesco

Nissan Pulsar sul traghetto leonardesco

Gli altri motori
Oltre alla nuova motorizzazione DIG-T190, la gamma di motori turbocompressi di Pulsar offre anche il benzina DIG-T da 1,2 l ha una potenza di 115 CV, mentre la versione dCi da 1,5 l genera una potenza di 110CV e una coppia di 260Nm. L’ultima novità, il DIG-T 190 benzina da 1,6 l e 190CV, è in grado di esprimere una coppia massima di 240 Nm già a 2.000 giri/min. I motori di sono equipaggiati di serie con il sistema Stop-Start che contribuisce a ridurre le emissioni di CO2 e incrementare l’efficienza dei consumi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA