A Cantù l’“Agosto nel bosco”  Un mese insieme al Bersagliere
La pioggia non ha fermato la giornata inaugurale (Foto by foto bartesaghi)

A Cantù l’“Agosto nel bosco”

Un mese insieme al Bersagliere

Al via la rassegna che accompagnerà l’estate degli anziani

Furgone dell’Auser a disposizione di chi ha difficoltà con gli spostamenti

La pioggia che ha cominciato a cadere nel tardo pomeriggio di ieri non ha fermato la giornata inaugurale di “Agosto nel bosco”, la manifestazione rivolta alle persone della terza età che si svolgerà per tutto il mese nel parco del Bersagliere in via Como: organizzata in collaborazione tra il Sindacato pensionati italiani - Spi della Cgil e da Auser Insieme “Canturium”.

Ogni pomeriggio, per l’intero mese sarà possibile trascorrere simpatici pomeriggi in allegria, dalle 14.30 alle 19.30.

«Sarà possibile giocare a carte, a scacchi, parlare con i più cari amici di un’intera esistenza – afferma una delle volontarie della festa, Gina Coscia – Questo spazio è veramente unico, perché permette alle persone anziane di socializzare, di combattere la solitudine, di stare in compagnia. Insomma: se quest’area di svago non esistesse bisognerebbe inventarla, perché riempie un vuoto. che altrimenti non sarebbe colmabile».

Il percorso è stabilito ogni giorno sulla base delle prenotazioni che si possono effettuare direttamente durante la festa. Oppure si può anche telefonare alla sede di via Ettore Brambilla 3, dove funzionerà anche il servizio de “Il filo d’argento” dell’Auser per l’assistenza alle persone sole anziane: da lunedì a venerdì dalle 9,30 alle 12.30: esclusa la settimana dal 10 al 17 agosto. Per informazioni si possono chiamare due numeri: 031-3515003 e il numero verde 800995988.


© RIPRODUZIONE RISERVATA