A Mariano i centri estivi per tutti i gusti       In via dei Vivai la carica dei 140 bimbi
I partecipanti all’oratorio estivo Sant’Ambrogio dell’anno scorso

A Mariano i centri estivi per tutti i gusti
In via dei Vivai la carica dei 140 bimbi

Dopo due anni di numeri ridotti, il Comune organizza i camp in grande stile. Domande da presentare ai servizi sociali entro il 26 maggio. Anche l’oratorio offre due proposte

A un mese dalla fine della scuola, il calendario ricorda a ogni genitore che iniziano le vacanze, ma solo per i figli. Motivo per cui diventa sempre più impellente scegliere il centro estivo.

In loro soccorso arriva il Comune che riporta i posti disponibili in via dei Vivai ai numeri pre-pandemia, aprendo le porte del campo a 140 bambini, tante sono le domande che potranno essere ammesse dai Servizi sociali il 25 e 26 maggio, i giorni dedicati alla raccolta delle iscrizioni in piazzale Manlio.

Il 4 luglio parte il centro ricreativo che chiuderà quattro settimane dopo, il 29 dello stesso mese. Dopo la contrazione dei posti disponibili in risposta alle norme imposte per contrastare la pandemia, quest’anno i numeri tornano all’era pre-covid. Perché sono 140 i posti offerti in via dei Vivai, equamente ridistribuiti tra la fascia dai 3 ai 6 anni, ossia gli studenti delle elementari, e i 6 e 11 anni, gli alunni che frequentano le medie.

L’articolo completo su La Provincia in edicola oggi, 11 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA