Allarme ad Alzate, ancora due furti  Ladri in azione vicino alla sede dei vigili
I ladri hanno visitato un appartamento in via IV Novembre

Allarme ad Alzate, ancora due furti

Ladri in azione vicino alla sede dei vigili

Il colpo in via IV Novembre, nella casa di una persona con problemi di vista

Una doppia effrazione dei ladri. Prima, in via IV Novembre, tratto della ex strada statale Briantea - la strada provinciale Como-Bergamo - sono entrati in un appartamento al piano terra, per frugare nella casa di una persona con problemi di vista, alla ricerca di oro e contanti. Quindi, via del Santuario. Dove i ladri si sono resi protagonisti di una seconda intrusione.

Non manca il passaparola per stare in guardia. Perché, anche a vivere in un condominio dove abitano una dozzina di famiglie, non si può stare tranquilli. In una zona di elevato passaggio e in cui si contano diversi bar, oltre che il comando stesso della polizia locale intercomunale, il consorzio che unisce 7 Comuni a cavallo tra il Canturino e l’Erbese, e di cui Alzate è capofila.

Ma i ladri sembrano non temere, in certe circostanze, nulla e nessuno. A partire, vista la vicinanza con il comando stesso, dalle divise che potrebbero incastrare essi stessi. O comunque, un rischio che si sentono di correre per diversi motivi. A raccontare il modo in cui i ladri sono entrati in condominio, è una donna che abita nello stesso palazzo. Una versione confermata anche da altri vicini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA