Altra rapina in tabaccheria  Paura in centro a Cabiate

Altra rapina in tabaccheria

Paura in centro a Cabiate

Uomo con pistola e passamontagna alle 12 in via Vittorio Veneto

Italiano, è fuggito con l’incasso e alcuni gratta&vinci su una Berlingo rubata

Ha battuto i pugni sul bancone contro la titolare della tabaccheria e cartoleria di via Vittorio Veneto, in pieno centro a Cabiate, e si è fatto consegnare l’incasso della mattinata, qualche centinaio di euro, oltre ad alcuni gratta e vinci.

È andata in scena così la rapina lampo, appena scoccate le 12,30 di ieri. Ad entrare in azione un uomo, armato di pistola e con il volto coperto, probabilmente arrivato sul posto con la macchina con cui è fuggito, una Citroen Berlingo.

Una volta raggiunto l’obiettivo, il rapinatore si è diretto deciso verso la titolare per farsi consegnare il bottino. In mano stringeva una busta dove poi ha infilato i soldi mentre il viso era coperto, non solo da un passamontagna, ma dal cappuccio di un giubbotto che a sua volta copriva sia il volto che lo stesso passamontagna.

Una volta arraffato il malloppo, l’uomo è salito a bordo della macchina, poi risultata rubata a Biassono, in provincia di Monza e Brianza, e si è dato alla fuga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA