Alzate, ladri acrobati   in una casa con bimbi  Ma il colpo è fallito
Alzate. Via De Gasperi. La zona dove i ladri hanno provato ad entrare, nonostante nella casa, dove abitano dei bambini, ci fosse la famiglia.

Alzate, ladri acrobati

in una casa con bimbi

Ma il colpo è fallito

I proprietari hanno sentito rumori a tarda sera

I ladri acrobati che non si fanno il minimo problema a entrare in un’abitazione dove vivono anche dei bambini. Alle 23.30 circa di sera. Non si fanno il minimo problema a lavorarsi un’anta della portafinestra, sul terrazzino al primo piano, ricavato all’interno del tetto di una villetta bifamiliare. La famiglia era in casa. E chi, allarmato dai rumori dello scasso, si è avvicinato alla portafinestra in parte forzata, si è imbattuto in due ladri. Fuggiti poi nel quartiere.

Questo secondo quanto è stato possibile ricostruire in queste ore, raccogliendo alcune testimonianze nel vicinato. L’episodio è avvenuto in una zona già visitata a più riprese e in diversi periodi: via De Gasperi, strada residenziale, anello di ville e villette, a pochi passi dal municipio e dal supermercato Coop, in pieno centro. Una via, appunto, a cerchio. Che però può contare su qualche punto di fuga, nei prati sottostanti verso il Santuario della Madonna di Rogoredo, o anche direttamente sulla carrabile via Santuario. Proprio dietro la casa finita nel mirino, c’è un comodo parcheggio: la base da cui sparire tra le provinciali della Brianza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA