Alzate, un altro furto  a Villa Odescalchi  Sparite anche le porte
Villa Odescalchi ad Alzate Brianza

Alzate, un altro furto

a Villa Odescalchi

Sparite anche le porte

Nona denuncia contro ignoti fatta dal custode

Sfondate le porte, rubati mobili, tavoli, sedie e divani

I colpi in due appartamenti affacciati su via Santuario

Un altro furto in Villa Odescalchi. Stavolta, non all’interno della dimora storica del 1600, ma in un paio di locali, gli appartamenti dell’ex residence su via Santuario, sempre in pieno centro. Dove i ladri si sono portati via anche le porte, dopo averle sfondate. E poi, suppellettili varie: tavoli, divani, sedie, mobili di vario genere. Tutto questo, in pieno giorno, alle 11 del mattino. I ladri, infatti, sarebbero stati visti all’interno della proprietà.

Non è il primo furto. La serie, negli ultimi anni, conta un totale di ben 9 denunce contro ignoti allo stesso indirizzo. Sarebbero otto, i furti, soprattutto tentati e non riusciti. E un tentativo di incendio al limite del dimostrativo, comunque inquietante. Ora, alla fine di agosto, di nuovo i furti.
Il servizio su “La Provincia” di sabato 25 agosto 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA