Arosio, il bazar grandi firme  Tutte rigorosamente false
La merce trovata nell’appartamento di Arosio (Foto by Guardia di finanza)

Arosio, il bazar grandi firme

Tutte rigorosamente false

Sequestrati dalla guardia di finanza oltre 200 capi di abbigliamento. Denunciato un uomo

Una boutique grandi firme, tutte rigorosamente false, è stata scoperta da baschi verdi della guardia di finanza di Como in un appartamento di Arosio. I militari hanno sequestrato 200 capi di abbigliamento e accessori come scarpe, giubbotti, cinture con il marchio contraffatto di note griffe come Nike, Alexander Mcqueen, Louis Vuitton, Gucci, Dolce & Gabbana, Colmar e Napapijri, dal valore di mercato di diverse migliaia di euro.Tutto è nato da un controllo sulla Novedratese che ha permesso di intercettare un’auto guidata da un cittadino marocchino piena di calzature “firmate” e pronte per essere vendute a prezzi concorrenziali. A casa dell’uomo - poi denunciato per ricettazione e contraffazione - la scoperta di un vero bazar.


© RIPRODUZIONE RISERVATA