Arosio, madre e bimba

in casa con i ladri

«Adesso non dormo più»

L’episodio l’altra sera alle 22 in via Monte San Primo. «Eravamo in taverna, per fortuna è partito l’antifurto. Si sono arrampicati al primo piano forzando la persiana»

Arosio, madre e bimba in casa con i ladri «Adesso non dormo più»
Arosio - Via Monte san Primo, dove si è verificato il furto
(Foto di Guido Anselli)

«Spero di non dover rivivere più una situazione del genere: adesso non dormo più tranquilla». A qualche giorno dall’accaduto, è ancora scossa l’arosiana che ha subito un tentativo di furto, mentre era in casa con la figlia. Via Monte San Primo, una strada parallela alla via Valassina, in linea d’area ad una decina di metri dal nuovo multisala. Una strada, tra l’altro, a fondo cieco, dove entra solo chi risiede o deve andare a trovare qualcuno. L’episodio l’altra sera verso le 22. «Eravamo in taverna - racconta - e per fortuna è partito l’antifurto. Si sono arrampicati al primo piano forzando la persiana».

Il servizio su “La Provincia” di sabato 3 febbraio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}