Arrestato nei boschi dello spaccio  Bregnano, era evaso dai domiciliari
Cermenate una pattuglia dei carabinieri

Arrestato nei boschi dello spaccio

Bregnano, era evaso dai domiciliari

L’uomo, 38 anni, bloccato dai carabinieri in località Madonnina

Ieri sera, nell’ambito di un apposito servizio predisposto dalla Compagnia di Cantù per il monitoraggio e alla repressione dello spaccio nelle aree boschive di Bregnano, i militari della Stazione di Cermenate hanno arrestato un uomo di 38 anni evaso dagli arresti domiciliari

L’uomo, è stato notato e intercettato sulla via Achille Grandi di Bregnano, in violazione alle prescrizioni degli arresti domiciliari cui era sottoposto proprio per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti in aree boschive.

Localizzato e immobilizzato nei pressi della località boschiva denominata “la Madonnina”, è stato tratto in arresto e trattenuto nelle locali camere di sicurezza della Stazione di Cermenate in attesa di rito direttissimo

© RIPRODUZIONE RISERVATA