Autobus, Cantù strategica  «Nodo tra Como e Monza»
Il nuovo capolinea degli autobus in piazzale Cai di Cantù (Foto by Bartesaghi)

Autobus, Cantù strategica

«Nodo tra Como e Monza»

L’amministratore delegato di Asf Polacchini interviene sul capolinea unificato in piazzale Cai: «È un incentivo all’utilizzo dei nostri mezzi e un miglioramento per sicurezza e traffico»

Il primo passo della rivoluzione nel trasporto pubblico è il nuovo capolinea di piazzale Cai Cantù. Dove convergeranno le linee per Como e Monza. Che, nelle intenzioni di Asf, l’azienda dei bus, sarà importante anche per invitare più cittadini a lasciare a casa l’auto a favore dei mezzi pubblici. Si immagina un aumento di passeggeri.

«Pensiamo che possa essere un incentivo. Anche dal punto di vista della sicurezza e della circolazione ci sarà un miglioramento», dice Annarita Polacchini, amministratore delegato di Asf. La seconda mossa è quella digitale.

E riguarderà anche Cantù. «L’introduzione del biglietto elettronico - prosegue- avverrà attorno alla prossima estate». Intanto si partirà da giovedì, 9 giugno, all’indomani dell’ultimo giorno di scuola, con il nuovo terminal di piazzale Cai Cantù.

Altri dettagli sul giornale in edicola venerdì 3 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA