Baby del Cucciago, che sfida  Tutti vogliono fare il portiere
Da sinistra Jacopo Paiè, Francesco Fragomeli, Alessandro Rizzo, Jacopo Brenna ed Elia Pezzano

Baby del Cucciago, che sfida

Tutti vogliono fare il portiere

Vogliono fare il portiere in cinque alla Nuova Terraneo a Cucciago. Sembrano lontani anni luce le stagioni dove si doveva trovare, spesso dopo animate discussioni, chi si sacrificasse a difendere la porta. Soprattutto tra i più giovani, era un’impresa recuperare un paio di “numeri uno” che fossero (almeno) discreti e che svolgessero il loro compito con entusiasmo e non tenendo il broncio per tutta la durata della partita. E anche dopo. Alla Nuova Terraneo sicuramente non hanno di questi problemi.

Poi basta scambiare due parole con Jacopo Paiè, Francesco Fragomeli, Alessandro Rizzo, Jacopo Brenna ed Elia Pezzano, i cinque portieri, per accorgersi che sono entusiasti della loro “professione”. «Facciamo fatica a convincerli, quando siamo costretti a mandare qualcuno di loro, per l’abbondanza, in mezzo al campo - spiega Norberto Cappelletti (55 anni, nella foto con i cinque bimbi), allenatore degli estremi difensori nella società oratoriana di Cucciago -. Chi viene scelto non lo fa mai volentieri e non vede l’ora di rimettere i guanti e parare».


© RIPRODUZIONE RISERVATA