Bandito col passamontagna  Rapina al Tigotà di Vertemate
L’esterno del Tigotà sull’ex Statale dei Giovi a Vertemate con Minoprio

Bandito col passamontagna

Rapina al Tigotà di Vertemate

Rapinatore solitario bottino di 450 euro. Non ha mai mostrato il coltello, ma si è fatto consegnare dalle cassiere i soldi

E’ entrato al Tigotà con una certa decisione: passamontagna in testa, è arrivato alle due casse.

E, tenendo il coltello in tasca, senza brandirlo o agitarlo, e senza neppure mostrarlo chiaramente, ha chiesto e ottenuto i soldi dell’incasso, adagiati nell’uno e nell’altro registratore. Una rapina consumata sotto gli occhi dei clienti presenti, in un sabato pomeriggio dedicato alla spesa anche nel marchio di igiene e bellezza sulla Statale dei Giovi.

Il colpo verso le 15 si sabato. Circa 450 euro l’incasso prelevato. E poi, via, a piedi. Ma solo per essere probabilmente raccolto da un complice, in un punto meno visibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA