Basta con le alluvioni a Mariano  Lavori da un milione nella Roggia
La rimozione dei detriti di un’alluvione in via Caravaggio (Foto by Archivio)

Basta con le alluvioni a Mariano

Lavori da un milione nella Roggia

Entro fine anno ci sarà il bando per appaltare la sistemazione del corso d’acqua. Già contattati i proprietari dei terreni delle sponde tra la piazza del mercato e via Cappelletti

Entro la fine dell’anno saranno appaltati i lavori da un milione di euro necessari per riqualificare il tratto della Roggia Vecchia compreso tra la piazza del mercato e il ponte di via Cappelletti.

Il Comune, infatti, «nei giorni scorsi ha incontrato la decina di proprietari dei terreni delle sponde lungo quel tratto - spiega il sindaco Giovanni Marchisio - per avviare l’acquisizione delle aree».

Il cantiere prevede di allargare e abbassare il fondo dell’alveo: in questo modo la nuova sezione della Roggia si collegherà al tratto di via Cappelletti già sistemato in passato eliminando il problema delle esondazioni.

Il progettista sta completando l’esecutivo così da consentire l’apertura del bando di gara entro dicembre: «Abbiamo promesso di mettere in sicurezza le zone di Mariano che si affacciano sulla roggia, ridando tranquillità a chi vi abita – conclude il primo cittadino -. Le promesse si mantengono».

Nel contempo Mcs tiene pulito il corso d’acqua e l’anno prossimo l’amministrazione è intenzionata a intervenire con un altro cantiere da un milione di euro per sistemare il tratto compreso tra via Segantini e il ponte di via Luini, punto in cui l’esondazione dell’8 luglio 2014 è costata centinaia di migliaia di euro ai residenti (soprattutto in via Caravaggio).

Tutti i dettagli sul numero in edicola martedì 13 ottobre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA