Bimbo di 6 anni sparisce da scuola  Un’ora di paura a Mariano
Le scuole di via Passalacqua Trotti (Foto by Archivio)

Bimbo di 6 anni sparisce da scuola

Un’ora di paura a Mariano

Era stato accompagnato dai genitori fino al cortile di via Passalacqua Trotti. A lanciare l’allarme la sorellina più grande, in lacrime. È stato salvato dai carabinieri

Alla fine è andato tutto bene. E quella che ha vissuto ieri mattina sarà un’avventura che magari racconterà ai suoi figli. Tra una ventina d’anni almeno. Il bimbo di sei anni che è sparito dalla scuola primaria di via Passalacqua Trotti ha fatto passare un’ora di autentico terrore ai familiari e alle maestre.

Il piccolo, che frequenta la classe prima, era stato accompagnato dai genitori fino al cortile della scuola. E lì era stato lasciato insieme alla sorellina di due anni più grande. Non erano soli. Per poter giocare meglio con gli amici, il bimbo si è tolto lo zaino. E lo ha appoggiato per terra. Poi quando lo ha cercato, nella confusione generale non l’ha più trovato.

Per capire dove si fosse cacciato lo zaino, il bambino è uscito dal cortile e si è allontanato. E gli è bastato percorrere poche decine di metri per perdersi. È stata la sorellina la prima ad accorgersi che non c’era più. In lacrime, ha varcato la soglia della scuola. E si è confidata con la prima maestra che ha trovato, raccontando che il fratellino che era con lei era scomparso.

I carabinieri sono a loro volta subito entrati in azione. A supporto dei militari di Mariano sono arrivati anche rinforzi da Cantù. Attorno alle 9.45, il bimbo è stato infatti visto in piazza Roma, non lontano dalla farmacia Castelli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA